Tu sei qui: Home / Notizie / Notizie / Venerdì 21 settembre GIORNATA MONDIALE DELL'ALZHEIMER

Venerdì 21 settembre GIORNATA MONDIALE DELL'ALZHEIMER

Il 21 settembre è la giornata celebrativa istituita nel 1994 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dall’Alzheimer’s Disease International (ADI).

In occasione di questa importante data ASP intende valorizzare uno dei progetti di eccellenza che da anni viene portato avanti nelle nostre strutture, la terapia della bambola.

Questo tipo di terapia favorisce la diminuzione dei disturbi del comportamento in pazienti affetti da demenza, tramite l'accudimento e il manternage della bambola terapeutica  che favorisce nella persona l'attivazione di relazioni tattili e affettive.

Se in principio la bambola viene riconosciuta esclusivamente come oggetto inanimato, la nostra esperienza di terapia conferma che gradualmente i pazienti tendono ad accudire l'oggetto bambola riconoscendolo come bambino a tutti gli effetti e occupandosi di lui con intensità diverse nei vari momenti della giornata, alternando talvolta anche momenti di disattenzione, indifferenza o rifiuto. Con un grave deterioramento cognitivo si ha una difficoltà nel riconoscere l'evento reale da quello immaginario e una incapacità di distinguere il varo dal falso, ma una propensione a ricordare e a emozionarsi per situazioni e/o oggetti fissati nella memoria. La bambola diviene allora un bambino da curare, accarezzare, guardare, stringere e talvolta sgridare, stimolando le emozioni arcaiche che sollecitano la diminuzione dei disturbi comportamentali.

 

 

 

 

 

ultima modifica 28/09/2018 09:34
Valuta questo sito