Tu sei qui: Home / Minori / Interventi a domicilio e semiresidenziali / Centri semiresidenziali

Centri semiresidenziali

Responsabile del servizio

Responsabile Area Servizio Sociale

Normativa di riferimento

Direttiva regionale n° 1904/2011 integrata alla delibera di Giunta Regionale 1102/14

Link utili

............

L'asp si avvale di centri semiresidenziali per offrire sostegno psico-educativo a minori in situazione di vulnerabilità, ai quali viene garantito un ambiente stimolante ed adeguato al loro processo di crescita.


Si accede a queste strutture tramite segnalazione/proposta dei servizi sociali e su progetto personalizzato che può prevede attità dedicate ai minori, inclini ai loro interessi e alle loro preferenze ludico-ricrerative, aiuto-compiti, e sostegno ai genitori.

Tutte le strutture in cui vengono inseriti minori in carico ad ASP sono convenzionate con ASP e inserite nell'Albo dei fornitori dell'Azienda, nel rispetto della normativa vigente.

Il lavoro degli operatori dei centri semiresidenziali (educatori, psicologi e psicoterapeuti della struttura) in raccordo e supportati dai professionisti del Servizio Sociale dell’ASP e della Neuropsichiatria Infantile dell’AUSL, è caratterizzato dall'intervento non solo con il minore nell'ambito della comunità, ma anche nei suoi contesti di vita, sociale e familiare al fine di influenzare gli aspetti e le relazioni maggiormente connessi alle sue difficoltà.

 

 

 

ultima modifica 12/04/2018 11:27
Valuta questo sito