Tu sei qui: Home / Disabili / Interventi al domicilio e semiresidenziali

Servizi a sostegno della domicliarità dei disabili

L’ASP da anni è impegnata in progetti di sostegno alla domiciliarità dei disabili, finalizzati a garantire il benessere della persona sostenendone le autonomie.

La relazione dei servizi con le famiglie dei disabili rappresenta un punto fondamentale dell’aiuto e laddove si è reso fattibile e appropriato, si è sempre privilegiato l’intervento semiresidenziale od occupazionale diurno rispetto alla collocazione residenziale quale risposta alternativa e di sollievo alla famiglia di appartenenza.

Oltre alla vasta gamma di servizi domiciliari e semi-residenziali, recentemente si è speriementato anche il ricorso al personale OSS dipendente dell’azienda a supporto delle attività territoriali a favore di anziani e persone disabili assistite al domicilio. In tale contesto sono state assicurate attività di monitoraggio delle condizioni degli utenti con particolare riferimento ai beneficiari degli assegni di cura, agli utenti del servizio degli appartamenti protetti per accertarne lo stato di benessere e le eventuali necessità di manutenzione degli alloggi dagli stessi occupati. Il progetto ha consentito anche lo svolgimento di attività di segretariato socio-assistenziale e di supporto a favore di persone in condizioni di difficoltà, per adempimenti fiscali o previdenziali, per disbrigo pratiche presso Uffici anche su delega dell’assistito.

Infine è stato possibile assicurare anche attività di accompagnamento con mezzo ASP di anziani o disabili lievi per visite mediche o accesso a servizi della rete territoriale ad integrazione del servizio di trasporto sociale effettuato con le associazioni locali.


 

 

 

 

ultima modifica 09/04/2018 09:23
Valuta questo sito